IL GIARDINO INCANTATO

Autunno - Inverno 2018

Atmosfere oniriche e sognanti per la nuova collezione invernale.
I quadri del pittore veneziano Vittorio Zecchin prendono vita in nuvole di seta e maglia trasportando chi li indossa indietro nel tempo in un giardino incantato, in cui sembra di sentire il profumo della mirra e di vedere il luccichio di ambra e ametista.

 

Figure eteree e piene di forza animano un paesaggio sognante in cui richiami d’oriente si fondono con echi delle Mille e una Notte in una fiaba dal sapore antico.

 

VULCANICA

Primavera - Estate 2017

La lava, uno degli elementi naturali più potenti ed affascinanti, che evoca insieme forza e distruzione, è la principale fonte di ispirazione
di questa collezione

CONTRASTI: poesia e frenesia

Autunno - inverno 2016

"L'arte diventa una fonte preziosa e inesauribile di immagini e spunti, di poesia ma anche frenesia che stimola l'uomo a cercare di superare i propri limiti con dinamismo e creatività". 
È il pittore Giorgio Morandi e le sue tele poetiche che si propongono come base per questa collezione

CYBER PICTURA

Primavera - Estate 2016

"Quando una stilista è un'appassionata amante dell'arte in tutte le sue forme, le sue creazioni non possono che dar vita a delle collezioni "artistiche" in cui abiti e accessori sono dei piccoli capolavori di stile e artigianalità italiana

Tempi moderni

Autunno - Inverno 2015

Quando due realtà creative e innovative si incontrano, scambiando le proprie idee e fondendo la propria arte, il risultato non può che essere esplosivo!

Colpi di fulmine

Primavera - Estate 2015

"La natura nelle sue manifestazioni più belle e terribili è la tavolozza dai mille colori, i capi dalle forme essenziali e contemporanee la tela d’eccezione su cui dipingere l’imprevedibile: questa è la nuova collezione "Colpo di Fulmine". “Colpo di Fulmine”, quindi, come manifestazione dirompente della natura rappresentata con colori accesi e immagini di lava, saette e aurore boreali ma anche “Colpo di Fulmine” come espressione di tutte le emozioni amorose contrastanti e tumultuose ispirate dalla figura femminile omaggiata, qui, con versi dipinti a mano sui capi, tratti da una raccolta di poesie del Rinascimento dedicate al corpo della donna. I materiali scelti sono fuori dagli schemi...".